I Suoni delle Dolomiti 2021 a San Martino di Castrozza

I Suoni delle Dolomiti 2021

Dopo un anno di stop dovuto al CoViD-19, è tornata una meravigliosa manifestazione musicale del Trentino, che organizza concerti all’aria aperta tra le più affascinanti montagne al mondo: i Suoni delle Dolomiti.

Quest’anno ci siamo concessi l’ascolto del violino di Antje Weithaas, Mercoledì 25 Agosto, presso i Prati Col di San Martino di Castrozza (TN). Vi raccontiamo la giornata.

Punto di Partenza

Conoscendo già la sede del concerto (ricordate la Passeggiata raccontata ad Aprile?), decidiamo di parcheggiare in centro a San Martino e spostarci a piedi. E facciamo bene: quando arriviamo in località Col, troviamo la Polizia Municipale che verifica le auto in Divieto di Sosta, e l’unico parcheggio autorizzato in zona costa €5,00.

In Cammino

Soddisfatti della scelta iniziamo a camminare per avvicinarci al Sentiero, insieme a molti altri appassionati di Musica e/o Montagna. Sopra di noi alcune nubi ci spaventano un po’, ma siamo ottimisti.

Inizio Sentiero

Le sgargianti indicazioni Fucsia ci mostrano la via e ci ricordano le Norme Anticontagio. Prendiamo il Sentiero 23 (attenti ad avere gli scarponcini adatti) e saliamo.

In Salita

Uno sguardo alle nostre spalle ci fornisce una visione panoramica di San Martino di Castrozza.

San Martino di Castrozza

Dopo una decina di minuti, all’arrivo ai Prati Col, ci accoglie l'”Artiglieria”: per la nostra sicurezza sono presenti Carabinieri, Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco.

Quasi arrivati

Ed ecco che torniamo dopo un anno ai piedi delle Pale di San Martino (ndr. per voi era Aprile, ma per noi era Agosto 2020), oggi un po’ coperte ma comunque di grande impatto visivo.

Le Pale di San Martino

Prendiamo posto seduti sul Prato, col nostro fido plaid da picnic, e ci prepariamo allo spettacolo. Una breve introduzione del glaciologo Christian Casarotto ci presenta le Dolomiti alle nostre spalle e ci ricorda quanto siamo fortunati a godere di cotanta bellezza. Ma ora si inizia!

Il “Palco”

Antje Weithaas si esibisce per più di un’ora per i numerosi partecipanti, in un silenzio solo talvolta interrotto da alcuni commenti e dai passanti del Sentiero. La violinista si concede anche per un bis e ringrazia il pubblico (ndr. in tedesco!). L’unico dettaglio di cui non possiamo rendervi partecipi è il programma del Concerto (ndr. la mia ignoranza in merito di musica classica esce allo scoperto in tutta la sua maestosità…).

Nonostante le previsioni e le nuvole minacciose, il tempo ha tenuto e addirittura il sole ha fatto capolino un paio di volte. Ma ora è il momento di rientrare.

Finito

Come all’andata ricomincia la processione sul Sentiero, ma in breve tempo rientriamo a San Martino.

Ritorno a San Martino

I Suoni delle Dolomiti sono uno dei nostri eventi estivi preferiti, caldamente consigliato. Programma completo su: https://www.visittrentino.info/it/isuonidelledolomiti

Alla prossima! MV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.